L’architettura Cinquecentesca

L’architettura Cinquecentesca

TEMPO MEDIO DI VISITA

4 ore

MEZZI

auto



PUNTO DI PARTENZA

Fanzolo di Vedelago (TV)

PUNTO DI ARRIVO

Camposampiero

Villa Emo

Villa Emo
Villa Emo è una villa veneta realizzata dall’architetto Andrea Palladio nel 1558 per la famiglia Emo. Qui il grande architetto trovò una soluzione geniale al connubio tra funzioni agricole e di rappresentanza. Gli interni sono impreziositi da affreschi di Giovanni Battista Zelotti. Vai alla scheda

Villa Cornaro

Villa Cornaro
Questa villa è un’opera matura del famoso architetto Andrea Palladio, realizzata tra il 1552 e il 1554. È il primo esempio monumentale di accorpamento delle funzioni di residenza e di svago, con gli appartamenti per i proprietari al piano superiore. La decorazione pittorica fu realizzata da Mattia Bortoloni all’inizio del XVIII secolo. Vai alla scheda

Villa Querini

Villa Querini
Affiancata su due lati dal Muson Vecchio, appena fuori dal castello di Camposampiero, in una zona in cui si cominciò a costruire alla fine del XVI secolo, è una piccola villa che riunì la funzione di raccolta delle messi nelle adiacenze e la funzione abitativa per l’ozio letterario più che per le grandi feste. Vai alla scheda